ScandicciToday

A Scandicci scoppia l'aranciomania con la vittoria di Sandro Fallani

L'attuale assessore al welfare Fallani ottiene 2241 voti contro i 2395 di Gamannossi ed i 1947 di Pacinotti. Adesso a lavoro tutti insieme per le amministrative di primavera

E Scandicci si tinge di arancione con la vittoria alle primarie del centro Sinistra di Sandro Fallani. Quarantadue anni, assessore al welfare dell'attuale giunta Gheri, Sandro Fallani ha ottenuto 2.441 voti contro i 2395 di Marco Gamannosi e 1947 di Mario Pacinotti.

Una vittoria arrivata sul rush finale, poiché durante lo scrutinio sembrava in avanti Gamannossi, ma poi Fallani alla fine ha vinto per 46 voti.

A queste primarie a Scandicci sono andati a votare 6.829 elettori, con un calo di oltre 4 punti percentuali rispetto alle precedenti primarie per la scelta del candidato segretario del PD.

Una campagna elettorale serrata, costruttive e molto matura quella svolta dai tre candidati, che oltre a eventi organizzati dai propri staff, hanno affrontato anche numerosi confronti pubblici in tutte le maggiori zone della città.

Dopo la proclamazione della vittoria di Fallani, grande festa a Badia a Settimo, quartier generale degli arancioni e frazione che ha sostenuto fino alla vittoria Sandro Fallani.

La gioia è esplosa anche sui social network dove lo stesso Fallani, dopo l'ufficializzazione della sua vittoria ha postato i suoi ringraziamenti.

“E' stato un viaggio pazzesco, unico e meraviglioso – si legge nel post di Fallani -. Da stasera sono ufficialmente il candidato sindaco di Scandicci per il centrosinistra e se sono arrivato fin qui lo devo a tutti coloro che hanno condiviso un sogno con me. Lo devo a voi e a chi ha deciso di credere in un progetto come il nostro. L'alta affluenza dimostra che a Scandicci si respira un'aria di democrazia rara ed invidiabile. Adesso festeggiamo ma da domani subito al lavoro per le elezioni a sindaco. Grazie Scandicci!!!”

Un po' di delusione negli altri comitati si è respirata, ma già da oggi tutti sono pronti ad lavorare insieme per affrontare la sfida elettorale del 25 maggio al meglio.

Anche Gamannossi, affida al social network più famoso Facebook i suoi ringraziamenti a chi ha lavorato con lui e a tutti coloro che lo hanno sostenuto.

“La grande bellezza è aver affrontato questi mesi a testa alta – si legge in un post pubblicato qualche ora fa da Gamannossi sul suo profilo facebook -, da persona libera, senza firmare cambiali in bianco, senza "vip", senza promettere nulla che non fosse nell'interesse della città. Una bella sfida, una vittoria mancata per un soffio. Non riesco più a contare i messaggi che mi stanno arrivando. Ringrazio tutti, del sostegno di questi mesi e degli abbracci commossi di ieri. Abbiamo fatto un lavoro straordinario, un'esperienza che mi resterà dentro per sempre. E adesso tutti al lavoro per una grande vittoria del centrosinistra!”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ringraziamenti a tutti coloro che hanno lavorato, sostenuto e creduto anche da parte Mario Pacinotti. “Un forte abbraccio agli amici e compagni d'avventura che lavorando insieme a me hanno fatto si che questo fosse possibile. 6848: le persone che oggi hanno deciso di recarsi ai seggi organizzati dal PD di Scandicci, con i tanti volontari che ringrazio di cuore, e portare il loro contributo al futuro della propria città. Un risultato straordinario di partecipazione, ancor di più nel difficile periodo di crisi politica che stiamo vivendo.Complimenti a Sandro Fallani per il risultato e per aver costituito con me, con Marco Gamannossi e con i tanti scandiccesi coinvolti in questa dura ma leale battaglia, una squadra che da dopodomani (un po di riposo ci vuole!) sosterrà compatta il candidato del centrosinistra verso le elezioni del 25 maggio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Novoli: donna precipita dalla terrazza 

  • Montebeni, malore alla guida: auto nel fosso, feriti marito e moglie / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento