ScandicciToday

Scandicci, furto in un negozio d'abbigliamento: arrestato 40enne

Un quarantenne è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri in un negozio di via San Bartolo in Tuto

Si rifà il guardaroba a costo zero ed i carabinieri lo arrestano. E' successo ad un marocchino di 40 anni, che ieri in serata è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri di Scandicci con l'accusa di furto aggravato ai danni del negozio "Easy&Co" di via San Bartolo in Tuto. E' stato il titolare del negozio ad avvertire gli uomini dell'Arma, per l'atteggiamento sospetto di un cittadino straniero che stava provando numerosi capi di abbigliamento a cui aveva già strappato l'antitaccheggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento della pattuglia è stato immediato ed alla vista dei militari l'uomo ha dato giustificazioni inverosimili e alla fine ha ammesso l'addebito. Il valore della refurtiva era di 250 euro ed è stata restituita al titolare del negozio. Il quarantenne è stato trattenuto presso la camera di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caldo torrido su Firenze: tre giorni di allerta meteo

  • Incendio in fabbrica a Mantignano: colonna di fumo sulla città / FOTO

  • Coronavirus: 217 in quarantena per l'ultimo focolaio

  • Coronavirus: impennata di nuovi casi, cluster di giovani

  • Novoli: donna precipita dalla terrazza 

  • Montebeni, malore alla guida: auto nel fosso, feriti marito e moglie / FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento