ScandicciToday

Primarie a Scandicci, ecco le prime indiscrezioni

Quattro i nomi che circolano per la competizione elettorale di settembre, importante non solo perché sceglierà il candidato per le amministrative 2014 ma anche per gli equilibri politici futuri

Anche se l'estate si avvierà verso la fine, a settembre il clima a Scandicci si farà molto caldo soprattutto in vista delle primarie per eleggere il candidato sindaco alle amministrative del 2014.

L'attuale sindaco Simone Gheri è al suo secondo mandato e lascerà libero l'ufficio al terzo piano del palazzo comunale in Piazza della Resistenza. Manca ancora quasi un anno, ma il toto nomi impazza. E' già stato provato che le primarie funzionano per i cittadini, ma qualche volte portano con loro qualche mal di pancia o sorpresa.

A Scandicci, sembra esserci già il primo nome. Si tratta di Gianni Borgi, assessore alle opere pubbliche dell'attuale giunta Gheri. Un nome autorevole quello di Borgi, che è accreditato ma che sarà ufficializzato a settembre. Borgi è stato dipendente Matec dal 1980 al 2003 ed ha ricoperto importanti incarichi a livello parrocchiale, vicariale e diocesano. Nel 2004 è stato candidato alle amministrative per la Margherita. Ma la vera notizia è che sarà lui il candidato renziano della città.

Un altro nome che si fa è quello dell'attuale presidente dell'Humanitas Mario Pacinotti, ma non sono arrivate conferme e l'interessato è impegnato nel potenziamento dell'associazione.

Naturalmente c'è il nome anche di un ex bersaniano Sandro Fallani attuale assessore alle pubblica istruzione nella giunta Gheri, ex socialista adesso più vicino al Pd.

Fra l'altro Fallani ha fondato anche un movimento che si chiama Fare Comune che a settembre con un serie di eventi sosterranno la sua candidatura

Altro possibile competitor di questa nuova tornata elettorale è l'attuale assessore provinciale Marco Gamannossi. Classe 1983, laureato in Storia dell'arte, è nella segreteria metropolitana dal 2004.

Probabilmente qualche altro nome verrà fuori prima dell'ufficializzazione dei candidati. Se le voci che circolano adesso dovessero essere confermate la situazione si farà interessante anche in vista degli equilibri politici della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento