ScandicciToday

Calcio Serie D, Scandicci - Porto Tolle: 0 - 0

L'incontro si è giocato ieri in campo neutro a Sesto Fiorentino

Si è conclusa 0-0 ieri il match di serie D tra lo Scandicci Calcio ed il Porte Tolle in campo neutro a Sesto Fiorentino.  Un incontro che ha visto lo Scandicci andare vicino al vantaggio più volte. Si inizia al 2’ del primo tempo quando Morelli impegna da 25 metri il portiere Vimercati, poi è la volta di Carnevale che al 6’ impegna l’estremo difensore della squadra avversaria.

Un primo tempo comunque ad alto ritmo e di buon calcio per entrambe le formazioni.  Nella prima frazione di gioco oltre a molte splendide azioni anche una traversa, poi il fischio dell’arbitro e tutti negli spogliatoi per l’intervallo.

La partita riprende anche se con ritmi meno intensi, ma la qualità del gioco è sempre buona. Una seconda frazione dove entrambe le squadre si danno battaglia e dove all’8’  è Morelli ad avvicinarsi pericolosamente alla porta avversaria.

Lo Scandicci tiene bene il campo, ma non riesce a violare la rete avversaria. Un pareggio, una bella partita anche se la formazione fiorentina avrebbe meritato il successo.

Per il Porto Tolle sono usciti Poletti, Pradolin subentrati a Procida e Guccione. Nello Scandicci sono entrati Cubillos, Cherchia e Bettoni e sono usciti Morelli, Papini e Posarelli.

Formazioni:

Scandicci:  Cecchi, Bini, Posarelli, Del Colle, Pezzati, Alderotti, Ammannati, Papini, Carnevale, Mazzolli, Morelli. Allenatore: Brachi.Delta

PortoTolle: Vimercati, Acka, Azzolin, Bargiggia, Politti, Cammaroto, Laurenti, Cepellupo, Cozzolino, Lauria, Pradolin  Allenatore: Tiozzo Peschiero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

Torna su
FirenzeToday è in caricamento