ScandicciToday

Scandicci, nei primi nove mesi del 2014 reati in calo del 16%

E' quanto emerge dai dati dell'attività dei Carabinieri sul territorio comunale durante l'incontro con il Sindaco Fallani e il Comandante della Polizia Municipale Mastursi

Nel 2014 reati in calo del 16%, questo è quanto è emerso dal bilancio dei dati dell'attività dei carabinieri nel territorio comunale nei primi nove mesi del 2014. I dati sono stati presentati durante l'incontro che si è svolto la scorsa settimana tra il Sindaco di Scandicci Sandro Fallani, il comandante della Compagnia dei Carabinieri Stefano Caneschi e il comandante della Polizia Municipale Giuseppe Mastursi.

Nel periodo preso in esame, dal 1 gennaio al 30 settembre, si è registrato per i reati totali -16%, per i furti totali -8%, per i furti in abitazione -23%, per i furti con strappo -50%, per i furti su auto del +2%, per i furti di auto del -20%, per i danneggiamenti -11%.

Sull'andamento della criminalità registrato dalla Compagnia dell’Arma, “nell’ultimo quinquennio il territorio di Scandicci ha visto un lieve ma costante incremento del numero dei reati perpetrati, in particolare quelli contro il patrimonio come furti e danneggiamenti. L’analisi dell’anno in corso, invece, palesa una netta inversione di tendenza. Nel 2014 si assiste ad una diminuzione consistente dei reati in generale, dei furti e dei danneggiamenti. Invariate, ma con numeri assoluti ridottissimi, sono le rapine così come i furti su auto in sosta”.

“Non è nel ruolo dei Sindaci il contrasto ai reati, ma la sicurezza dei cittadini è fatta di diverse componenti ed è molto importante nella vita di ognuno di noi – spiega il Sindaco Sandro Fallani – è doveroso quindi porre sempre la massima attenzione e confrontarsi continuamente con chi ha il compito di combattere l’illegalità. Le forze dell’ordine in città lavorano bene, lo percepiamo e questi dati ce lo confermano. In questi ultimissimi giorni in città si registra l’aumento di un reato specifico, ovvero i furti in auto, con alcuni casi a notte. Innanzitutto siamo vicini e solidali a chi ha subito i furti. Al tempo stesso con la massima serenità diciamo che i Carabinieri stanno lavorando al caso così come hanno sempre fatto, ovvero con tutta la loro competenza, e che questo garantisce che il problema sarà risolto”.

Durante l'incontro i Carabinieri hanno presentato anche la loro attività preventiva e repressiva sul territorio con almeno 7 pattuglie con un servizio di pronto intervento garantito nelle 24 ore E “periodicamente vengono organizzati servizi straordinari di controllo del territorio, anche con militari di rinforzo fatti pervenire da altri comandi, si impiegano numerosi uomini e mezzi concentrati nelle aree e nelle ore più delicate; l’apertura della caserma è sempre garantita nelle 24 ore; annualmente vengono controllate oltre 8500 persone e 4500 veicoli”.

Controlli e contrasti ai reati anche da parte della Polizia Municipale con attività differenti e integrate rispetto a quelle dell'Arma. Nel 2014 i reati accertati dagli agenti di polizia municipale sono stati 23, dei quali 5 contro il patrimonio, 10 relativi al Codice della strada tra omissioni di soccorso, guida in stato di ebbrezza e guida senza patente, 3 reati edilizi, 1 reato ambientale e 4 reati di altro tipo in base al Codice Penale.

Grandi impegno della Municipale nei giorni della fiera con 35 uomini su tre turni in servizio per viabilità, controlli, e antiabusivismo.

“Quest’ultima attività – spiega il Comandante Giuseppe Mastursi - è stata anticipata da controlli specifici che abbiamo condotto al mercato nei due sabati precedenti, con il sequestro di oltre 1000 articoli; abbiamo inoltre intensificato le verifiche agli ambulanti che utilizzano bombole del gas, perché la sicurezza dei cittadini deve essere garantita sotto tutti gli aspetti. Un ringraziamento particolare va ai volontari delle associazioni Humanitas, Croce Rossa e Racchetta, ogni giorno tra le cinquanta e le cento persone che danno la propria disponibilità e mettono il massimo impegno”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In Toscana preservativi gratis a tutti gli under 26

  • Cronaca

    Strage di Viareggio, via al processo di appello: 32 morti, ma per alcuni reati c'è la prescrizione

  • Cronaca

    Minacce a pregiudicato in Via di Novoli: "Spari in strada" 

  • Cronaca

    Giornalisti in presidio: “'Infimi sciacalli e puttane'? No a censura e intimidazioni” / FOTO

I più letti della settimana

  • Vip: Tina Cipollari a Firenze per amore / FOTONOTIZIA

  • Stazione: fan in coda per il rapper Salmo / FOTO  

  • I Medici: tutti i falsi storici della serie tv in un tour

  • Nobile fiorentino nei guai: irreperibile per 20 anni deve pagare maxi debito al fisco

  • Alessandro Maria: ricerca del donatore di midollo a Firenze

  • Autobus, le novità: tariffa unica e biglietterie elettroniche in tutta la Toscana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento