ScandicciToday

A Scandicci ragazzi da nove paesi del mondo per imparare dagli altri

Brasile, Canada, Germania, Giappone, Israele, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi e Ungheria, questi i paesi partecipanti

Ragazzi dai 15 ai 16 anni con 13 accompagnatori provenienti da tutto il mondo sono ospiti alla Dino Campana di Scandicci. Si tratta di un progetto del Cisv Firenze Building Global friendship organizzato in collaborazione con gli assessorati alla Cooperazione internazionale e alla Pubblica istruzione del Comune di Scandicci.  I ragazzi che partecipano al progetto sono 40 e vengono da 9 paesi: Brasile, Canada, Germania, Giappone, Israele, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi e Ungheria.

Il soggiorno durerà 3 settimane e terminerà il 4 agosto alle 17 con un open day ed la messa in scena di una spettacolo multiculturale “get up step up”.

Tre settimane nelle quali i ragazzi potranno entrare in contatto con culture, usi e tradizioni diverse. Un ‘opportunità per sviluppare un senso di cittadinanza globale e impegnarsi per un mondo più pacifico

“La partecipazione alle nostre attività – dicono gli organizzatori – non ha come fine né il turismo né le vacanze, né l’apprendimento di una lingua, bensì è un’occasione di conoscenza reciproca attraverso la vita in comune con coetanei di nazionalità diverse, senza distinzione di razza, lingua religione, condizioni personali e sociali”.

Il Cisv è un’organizzazione internazionale senza fini di lucro, “che propone la pace e promuove la comunicazione e la comprensione tra culture diverse in accordo con i principi della Dichiarazione universale dei Diritti dell’uomo delle Nazioni unite e della Dichiarazione dei Diritti del Bambino”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento