ScandicciToday

Scandicci, sarà il 30 ottobre la prima selezione dei progetti per autoimprenditrialità

Il concorso, prevede che i tre migliori progetti si aggiudicheranno somme in denaro dai 5mila ai 2 mila euro per l'avvio delle imprese

E' fissata per il 30 ottobre la prima selezione dei progetti del concorso di idee per l'autoimprenditorialità “La mia impresa a Scandicci”. Un progetto riservato ai giovani tra i 18 ed i 40 anni organizzato dal Comune di Scandicci con la sua Agenzia Formativa, dalle realtà imprenditoriali del territorio e dall’Associazione Vivaio per l’Intraprendenza di Firenze. C'è tempo per presentare i progetti fino al 27 ottobre, inviando una mail a impresascandicci@comune.scandicci.fi.it .

Il 30 ottobre presso la sede del Mita al Castello dell'Acciaiolo, dalle 9,30 alle 13 la prima selezione dei progetti in concorso. A giudicare le idee una giuria tecnica e le preferenze di 70 studenti delle classi quinte delle scuole superiori di Scandicci.

Ai tre progetti che al termine del percorso di selezione risulteranno vincitori si aggiudicheranno somme in denaro dai 5 mila ai 2 mila euro, finalizzati all'avvio delle imprese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In Toscana preservativi gratis a tutti gli under 26

  • Cronaca

    Strage di Viareggio, via al processo di appello: 32 morti, ma per alcuni reati c'è la prescrizione

  • Cronaca

    Minacce a pregiudicato in Via di Novoli: "Spari in strada" 

  • Cronaca

    Giornalisti in presidio: “'Infimi sciacalli e puttane'? No a censura e intimidazioni” / FOTO

I più letti della settimana

  • Vip: Tina Cipollari a Firenze per amore / FOTONOTIZIA

  • Stazione: fan in coda per il rapper Salmo / FOTO  

  • I Medici: tutti i falsi storici della serie tv in un tour

  • Nobile fiorentino nei guai: irreperibile per 20 anni deve pagare maxi debito al fisco

  • Alessandro Maria: ricerca del donatore di midollo a Firenze

  • Autobus, le novità: tariffa unica e biglietterie elettroniche in tutta la Toscana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento