ScandicciToday

Scandicci, idee a concorso: la scadenza slitta al 27 ottobre

E' un concorso a premi per realizzare progetti imprenditoriali organizzato dal Comune di Scandicci con l'Agenzia Formativa e l'Associazione Vivaio per l'intraprendenza di Firenze

Prorogata al 27 ottobre la presentazione delle proposte per il concorso di idee per l'autoimprenditorialità “la mia impresa a Scandicci” riservato ai giovani tra i 18 e 40 anni.

Un concorso a premi per realizzare progetti imprenditoriali sul territorio comunale, organizzato dal Comune di Scandicci con l'Agenzia Formativa e l'Associazione Vivaio per l'intraprendenza di Firenze. Per partecipare basta avere un'idea di impresa e essere nell'intervallo di età indicato nel bando e non è necessario essere residenti a Scandicci.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire e sostenere idee imprenditoriali innovative di giovani attraverso un percorso di formazione e accompagnamento.Le migliori idee saranno valutate da una commissione di imprenditori ed esperti e potranno vincere un accompagnamento formativo per l’elaborazione del business plan.

“Siamo andati incontro alle esigenze dei partecipanti che ci hanno chiesto un po’ di tempo in più per affinare i progetti – dice l’assessore alla Formazione Diye Ndiaye – è il segno dell’attenzione che è stata posta a questa iniziativa e della serietà con cui i candidati stanno lavorando”.

Del progetto se ne parlerà anche domani all'interno della Fiera di Scandicci assieme all'assessore Diye Ndiaye (ore 18 al Ginger Zone in piazza del Mercato).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo morto nella sua auto: è il genero di Roberto Cavalli

  • Tramvia sovraffollata, la Cgil: “Situazione insostenibile"

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Aeroporto di Peretola: nuovi voli da Firenze grazie a Vueling

  • Piero Pelù si è sposato con Gianna / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento