ScandicciToday

Granatieri una raccolta firme per le porte telematiche

L'iniziativa è del consigliere comunale del Gruppo Misto Alessandro Martini, che da quando è stato eletto ne ha fatto una battaglia

Le porte telematiche nella frazione di Granatieri, dopo un anno ancora non sono arrivate. L’installazione era stata decisa circa un anno fa di questo periodo con due delibere di giunta ma da allora non se ne è più sentito parlare fino a quando alcuni consiglieri del gruppo misto e in special modo Alessandro Martini ha iniziato una vera e propria campagna pro porte telematiche.

“In questi anni ho trattato più volte la questione della frazione dei Granatieri – spiega il consigliere Martini -  consapevole dei gravi disagi a cui sono sottoposti i cittadini residenti con interrogazioni e mozioni presentate e diversi sopralluoghi, ma assolutamente inascoltate da parte della amministrazione comunale. Nell’aprile scorso ho presentato una mozione per chiedere l’installazione delle porte telematiche che è stata bocciata dalla maggioranza”.

La situazione della frazione, come spiega il consigliere Martini, non è solo di disagio per il rumore e lo smog dei tir e dei mezzi pesanti che passano ad ogni ora del giorno e della notte, “ma anche dal fatto che la sicurezza è davvero insufficiente”.

“La risposta che danno dal comune – spiega Martini – e che si è bloccato tutto dal ministero, perché non sarebbero arrivate certe autorizzazioni che servono per fare la ztl. In attesa si potrebbe pensare di mettere in sicurezza i marciapiedi”.

Il consigliere comunale del Gruppo Misto Martini, che prima marciava in FLI, annuncia, nuove interrogazioni, nuove mozioni e di non arrendersi, non esclude di organizzare una raccolta firme o a settembre o a ottobre

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Sylvie Lubamba: “Sono in crisi, ho chiesto il reddito di cittadinanza" 

  • 'Miss Nonna Italiana 2019': premiata anche una fiorentina

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Parcheggi sulle strisce blu: “Dal 2020 gratis per i residenti in tutte le Zcs”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento