ScandicciToday

Scandicci, dubbi sulle nomine del consiglio di amministrazione di Farma.net

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Il MoVimento 5 Stelle esprime le proprie perplessità in merito alle nomine, da parte del Sindaco, del Consiglio di Amministrazione di FARMA.NET nelle persone di Andrea Franceschi, ex presidente di Scandicci Cultura, di Chiara Bernardini, già candidata consigliere nella lista Fare Comune che appoggiava il Sindaco alle amministrative ed anche alle primarie e di Franca Fini ex direttrice dell'ufficio postale di Badia a Settimo.

Ci chiediamo, e lo chiederemo al Sindaco, con azioni che andremo ad intraprendere nei prossimi giorni, se sono state seguite in pieno le linee guida per le nomine dei rappresentanti del Comune nelle aziende partecipate, approvate nel Consiglio Comunale dello scorso 2 Luglio, che hanno ricevuto i voti favorevoli dei nostri tre consiglieri, in virtù del fatto che si andava verso criteri di merito e di trasparenza. Poiché queste nomine assomigliano più ad un espressione da vecchia politica, che ad un attenta valutazione delle reali competenze e delle alternative a disposizione, ci sembra che le nostre perplessità trovino pieno fondamento.

MoVimento 5 Stelle Scandicci

I più letti
Torna su
FirenzeToday è in caricamento