ScandicciToday

Scandicci, 40 le idee per realizzare nuove imprese sul territorio comunale

Al Castello dell'Acciaiolo si svolgerà la prima selezione che porterà a gennaio 2015 alla premiazione delle idee vincenti

Sono 40 le domande presentate per il concorso di idee “la mia impresa a Scandicci” riservato ai candidati tra i 18 ed i 40 anni. Scaduti i termini per la presentazione delle proposte adesso tutti i porgetti sono al vaglio della commissione tecnica e giovedì prossimo al Castello dell'Acciaiolo nella sede del Mita ci sarà la prima selezione.

Il concorso è nato per per realizzare progetti imprenditoriali sul territorio di Scandicci, organizzato dal Comune con la sua Agenzia Formativa, dalle realtà imprenditoriali del territorio e dall’Associazione Vivaio per l’Intraprendenza di Firenze.

“I giovani hanno energia e voglia di mettersi in gioco – dice l’assessore alla Formazione Diye Ndiaye – il numero di domande presentate lo testimonia; questo progetto rappresenta un’evoluzione dei processi di formazione, indirizzata verso l’auto imprenditorialità; è fondamentale infatti la fase di accompagnamento e sostegno all’avvio delle imprese, a partire dalle proposte dei partecipanti”.

I tre progetti che al termine del percorso di selezione risulteranno vincitori si aggiudicheranno somme in denaro dai 5 mila ai 2 mila euro, finalizzati all'avvio delle imprese che dovranno nascere a Scandicci e “concorrere a valorizzare il suo territorio”.

“L’attività è finalizzata alla diffusione della cultura imprenditoriale e dello spirito di intraprendenza tra i giovani, sul territorio di Scandicci – spiegano gli organizzatori - Le migliori idee, valutate da una commissione di imprenditori ed esperti, potranno vincere un accompagnamento formativo per l’elaborazione del business plan".

La commissione selezionerà i migliori progetti che verranno premiati con un contributo in denaro per lo startup di impresa.

Questa selezione sarà effettuata in più tempi: prima la selezione delle idee progettuali ammesse a partecipare e poi valutate dalla commissione; poi la prima fase del percorso formativo “Dall'idea all'impresa” per le migliori 30 idee che saranno selezionate nel mese di novembre. A Dicembre la seconda selezione con accesso alla seconda fase del percorso “Il business plan della mia attività”, ovvero l’accompagnamento alla stesura del business plan per le migliori 15 idee selezionate. Poi la fase conclusiva a gennaio 2015 con la premiazione delle idee vincenti.

Per informazioni: www.comune.scandicci.fi.it ; per comunicazioni agenziaformativa@comune.scandicci.fi.it .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Asfalto shock in piazza dell'Unità. Ma è provvisiorio | FOTO

  • Cronaca

    In Toscana preservativi gratis a tutti gli under 26

  • Cronaca

    Strage di Viareggio, via al processo di appello: 32 morti, ma per alcuni reati c'è la prescrizione

  • Cronaca

    Minacce a pregiudicato in Via di Novoli: "Spari in strada" 

I più letti della settimana

  • Vip: Tina Cipollari a Firenze per amore / FOTONOTIZIA

  • Stazione: fan in coda per il rapper Salmo / FOTO  

  • I Medici: tutti i falsi storici della serie tv in un tour

  • Nobile fiorentino nei guai: irreperibile per 20 anni deve pagare maxi debito al fisco

  • Alessandro Maria: ricerca del donatore di midollo a Firenze

  • Autobus, le novità: tariffa unica e biglietterie elettroniche in tutta la Toscana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento